FAQ

/FAQ
­

Pochissime, i nostri percorsi sono su strade secondarie che condividiamo solo con i contadini a bordo di trattori e ape car che rispettano la bassa velocità e la precedenza ai ciclisti.

Al tramonto, specialmente in estate, ci sono numerose zanzare che possono infastidire anche mentre si pedala. Si consiglia una lozione anti insetti.

L’abbigliamento sportivo è senz’altro il più adatto, ma se sei in vacanza e non ce l’hai prova ad indossare un pantalone e delle scarpe comode. Evita gli infradito e gli zoccoli.

Si, scegliamo però l’itinerario migliore. Il tour delle masserie è quello più indicato per i ciclisti vintage.

Nessun percorso è realmente impegnativo perché il nostro obiettivo è far visitare la regione Puglia a ritmo lento, provando a far conoscere le autenticità del territorio. Le escursioni non hanno nessuna finalità agonistica e non viene riconosciuto nessun premio a chi pedala più veloce.

Noi non facciamo ristorazione ma possiamo consigliare diverse soluzioni per il pranzo o la cena tra salumerie che preparano gustosi panini farciti, bar che preparano panzerotti caldi a qualsiasi ora del giorno e della notte, ristoranti e masserie che cucinano con prodotti locali e spesso auto prodotti.

Si la puoi portare, l’importante è che abbia anche una camera d’aria se è una MTB 27,5’ oppure 29’. Evitare però di venire con la bici vecchia del nonno che sarà pure bellissima, ma non ha cambio e farai più fatica.

No la bici la forniamo noi ed è già inclusa nel prezzo insieme al caschetto. Se ti fa piacere puoi portare la tua e avere un piccolo sconto di 5€.